Oikos un progetto ecosostenibile

Per vivere in modo sano, senza inquinare l'ambiente.  

I problemi che riguardano l'ecosistema terra si stanno facendo sempre più evidenti: l'inquinamento elettromagnetico, l'inquinamento di aria, acqua e suolo, la deforestazione con la conseguente desertificazione, l'esaurimento delle risorse naturali, la perdita della biodiversità, la riduzione dello strato d'ozono con conseguente effetto serra.

 

 Gli obiettivi educativi che il progetto Oikos Abitare Poeticamente la Terra persegue attraverso percorsi di educazione AgroAmbientale, sono rivolti a conseguire una maggior consapevolezza nei confronti del patrimonio naturale dell'ambiente. Un progetto che coinvolge ragazzi, istituti scolastici, famiglie, enti pubblici, aziende e associazioni.

Il Progetto si muove lungo due direttrici complementari:
La formazione di una corretta coscienza ambientale, per promuovere la conoscenza e il consumo di prodotti biologici e incentivare l'utilizzo di un'agricoltura rispettosa dell'ambiente; La creazione di un percorso naturalistico che evidenzi l'interazione fra contesto naturale ( alberi e piante autoctone proprie dell'area del Parco del Ticino) con i campi coltivati ad agricoltura biologica, per consentire un adeguato rifugio alla flora e fauna selvatica.

Tali percorsi sono oggetto di visite guidate e lezioni sul campo. L'area di intervento si sviluppa su una superficie di circa sei ettari ed è collocata alla confluenza tra Po e Ticino.

A tale scopo si è operato per:
La creazione di un lembo di bosco planiziale;
l'osservazione e gli studi delle colture biologiche;
l'osservazione di diversi biotopi caratterstici;
le osservazioni ornitologiche e le osservazioni botaniche.

Con il progetto Oikos Abitare poeticamente la terra, si è voluto ricreare un luogo che:

  • custodisce la vita, la sapienza complessa dei suoi processi di organizzazione;
  • coopera alla trasformazione della natura e al prelievo delle sue risorse in modo sobrio e gentile;
  • rispetta la biodiversità e la ricchezza delle forme, custodisce e valorizza il mondo naturale;
  • offre bellezza estetica di luoghi, paesaggi, forme, colori, odori, sapori antichi.
  • insegna alle giovani generazioni, i principi teorici e pratici di un'etica della responsabilità verso l'ambiente;
  • avvicina alla natura in modo corretto e consapevole tutti i bambini, anche quelli cresciuti in contesti urbani;
  • stimola l'interesse per i meccanismi alla base degli equilibri ambientali;
  • mostra un corretto approccio alla ricchezza che ciascun ambiente naturale offre.